• Manuela Barabino

FRIENDS: Sofia Lavinia Amisich

Aggiornato il: 19 giu 2018

“…La danza può rivelare tutto il mistero che la musica tiene nascosto” Charles Baudelaire



L’arte è anche condivisione e mi piace dedicare un poco del mio spazio e dei miei pensieri a chi fa parte del mio mondo artistico…incomincio da Sofia, talentuosa ed eclettica  amica.

“Cresciuta in una famiglia di musicisti, padre chitarrista e madre laureata in storia della musica, fin da piccola si immerge nel mondo dell’arte. Nel 2016 si è laureata in Canto Lirico presso il Conservatorio ‘Buzzolla’ di Adria, perfezionandosi con BiancaMaria Casoni e Annamaria Chiuri. Alla musica affianca fin da giovanissima lo studio della danza classica in diverse scuole di formazione professionale di balletto  nel territorio patavino, il tango argentino e le discipline aeree. Ha iniziato la sua carriera come assistente alla regia e coreografa nel 2016. Ha lavorato con diversi acclamati artisti, ha collaborato con Sartoria Tirelli di Roma, la Fondazione di dramma antico a Siracusa INDA, TANGXIANZU DRAMA FESTIVAL di Fuzhou-Cina. Precedentemente ha firmato la regia e coreografia di ‘Brundibar’ di H. Krasa prodotta dall’I.C.S. Vittorino da Feltre di Abano Terme e il Conservatorio di Vicenza (2016), l’opera per ragazzi “La Villeggiatura in Panchina” di A.Kirschner (2016), spettacolo teatrale “Ermentrude & Esmeralda” di L. Strachey (2016) , Cortometraggio musicale “bullismo: ora basta!!” (2016), Video ‘Corto’ (2017), l’opera per voci bianche ‘Costruiamo una città’ di Hindemith. Nella stagione corrente sua è la regia e coreografia di ‘Tangoblio’ in tour per la Calabria. Attualmente sta preparando la regia dello spettacolo ‘Fanciulle’ che andrà in scena con Giusi Merli (La Santa ne la Grande Bellezza di Sorrentino) ed Alessandro Balenotti. A Gennaio 2018 è stata coreografa per la nuova produzione di ‘La Vedova Allegra’ al Teatro Coccia di Novara".



Art is also sharing and I like to dedicate a little of my space and my thoughts to friends of my artistic world ... I start with Sofia, talented and eclectic  friend.

"Italian Opera Director born in a musicians family.Her father was a guitarist and her mother has a musicology degree, and since she was a child she grown up surrounded by art.

She graduated in 2016 in canto lirico at the Conservatory ‘Antonio Buzzolla’ in Adria, where she studied with Biancamaria Casoni and Annamaria Chiuri. During her studies she acquired strong skills in canto lirico, choral music, chamber music, piano, chorus direction, history of opera, history of music, body expression, direction, acting, performing art, ear training, composition, music analysis. After, she studied as director at the Conservatory ‘Giuseppe Verdi’ in Torino and classical dance for over 10 years at professional ballet schools. SofiaLavinia started her career as assistant director and choreographer in 2016. She worked with numerous distinguished artists. Previously she directed: ‘Costruiamo una città’ Hindemith -2017 , ‘La villeggiatura in panchina’ Kirshner – 2016 ‘Ermyntrude&Esmeralda’ Strakey – 2016 , ‘Brundibar’Krasa -2016 , video’Bullismo:ora basta’ -2016 , video’Corto’ -2017 .In the current season she directs the word premiere ‘Tangoblio’. She is working now at ‘Fanciulle’ with Giusi Merli and Alessandro Baldinotti as protagonist. In January 2018 she was the coreographer for the new production of ‘The Merry Widow’ by Lehàr at Teatro Coccia in Novara. She is called to hold a Masterclass of expressivity and scenic movement for opera singers, in order to have a coherence between the musical message and the movements of the body".




4 visualizzazioni
Join My Mailing List
  • Grey Facebook Icon
  • Grey Instagram Icon

Milano © 2018 manuelabarabino